45^ VERZEGNIS/SELLA CHIANZUTAN

**ELENCO ISCRITTI**

**CLASSIFICA ASSOLUTA**

La 45^ edizione della Verzegnis - Sella Chianzutan ha visto l'affermazione assoluta di Danny Zardo a bordo dell'Osella FA 30 Zytek, che si è imposto sul bagnato della terza prova del Campionato Italiano Velocità Montagna, dopo un grande duello, sul leader tricolore Christian Merli al volante della PA 2000 Honda e sul vincitore del Gruppo CN Omar Magliona.

Per la Scuderia Vesuvio ottima 5^ posizione assoluta per Rosario Iaquinta a bordo dell'Osella PA21 Evo CN curata dalla Catapano Corse.
Il calabrese ha concluso la sua prova con grosso rammarico, in quanto nella prima manche ha commesso un errore  che l'ha portato ad un testacoda che ha compromesso il risultato finale. 

Gara in sordina invece per il leader di campionato in Gruppo E1 Italia  Piero Nappi, che per via di gomme non adeguate all'insidioso fondo per la sua Ferrari 550, ha dovuto arrendersi ed accontenatrsi di una prestazione non certo positiva.

22° SLALOM CAMPOBASSO

**ELENCO ISCRITTI**

**CLASSIFICA ASSOLUTA**

Il 22° Slalom Città di Campobasso, prova valida per il Campionato Italiano Slalom, è stato vinto dal campano Salvatore Venanzio, che a bordo della sua Radical ha sopravanzato il padrone di casa Fabio Emanuele su Osella PA9/90 ed Eugenio Barbone su Bogani/Suzuki.

Per la Scuderia Vesuvio tanti piazzamenti di classe. Vittoria di classe S3, terzo di Gruppo spesiale e 18° posto assoluto per Luigi Sambuco, che ha sfruttato al meglio la potenza della sua Fiat 127.
Vittoria sfumata per pochi centesimi in classe S1 per Mascolo Francesco che si è dovuto accontenare della piazza d'onore.

Seconda poszione di classe anche per Matera Fabio, che ha sfruttato al meglio la sua Fiat 500 Sporting in classe GTI3 e chiudendo in seconda piazza anche nel gruppo GTI.

Terza posizione in classe S6 per Lucignano Mariano a bordo della sua Peugeot 205, che ha chiuso dinanzi all'altro portacolori Scuderia Vesuvio, Fabio De Gregorio, sempre su Peugeot 205.

Ritiro per noie meccaniche invece per Mascolo Pietro.