Ottime prestazioni dei portacolori Scuderia Vesuvio al 10° Minislalom Coppa Città di Tramonti.

A portare a casa il successo è stato Sebastiano Castellano, che ha sopravanzato Luigi Vinaccia e Gaetano Coppola.

La Scuderia Vesuvio, grazie alle prestazioni dei suoi piloti, ha portato a casa la seconda piazza tra le scuderie.

Ottimo 4^ piazza assoluta per Giovanni Palomba, che chiude al terzo posto di classe SPS2 e al 4° di gruppo SPS.

Buona la prestazione di Salvatore Pagano, che con la sua Gloria-Yamaha conquista il 6° posto assoluto e vince sia gruppo che classe E2M2.

Ancora una grande prova per Giancarlo Vuolo, che con la performante Renault Clio Williams conquista l'8^ piazza assoluta e fa suo sia il gruppo che la classe GTI 3.

Entra nei top ten anche Pietro Mascolo, che chiude al 10° posto assoluto e al secondo di gruppo e classe.

Carlo Romano chiude al terzo posto di classe N3 e al terzo di gruppo N ed in 16^ piazza assoluta.

Vittoria di classe S2 per l'agerolese Gaspare Acampora, grazie alla velocissima Fiat 127 curata dalla D'Antuono Engineering.

Altra vittoria di classe, stavolta in S4, grazie alla prestazione di Antonio D'Amaro.

Anche Angelo Di Luccio porta a casa sia la vittoria di classe che di gruppo a bordo della sua Peugeot 207 RSTB.

Provino Milo chiude al 4° posto con la sua Peugeot 106 Rallye in classe N2, mentra Francesco Mascolo vince la classe M6.

Sia Domenico Santullo che Bruno Tronia chiudono al 2° posto di classe, rispettivamente P1 e GTI1.

La sfortuna ha invece colpito sia Saverio Miglionico che Mario Amendola, costretti al ritro durante la prima manche di gara.

Mascolo sugli scudi.

Superba prestazione per Sebastiano Mascolo nella tappa del Campionato Assominicar sul Circuito dell'Umbria di Magione.

Il il portacolori Scuderia Vesuvio, originario di Agerola, ha infatti sbaragliato il campo di gara dagli avversari vincendo sia la sua classe (Vintage G5 700 SIL) sia la classifica assoluta, sopravanzando auto ben più performanti.

Mascolo e la sua bicilindrica perfettamente curata dal Team Incarnato hanno dato il meglio a Magione regalando una grandissima soddisfazione alla Scuderia Vesuvio.

Grande prova anche per Domenico Maione, che ha chiuso al 4° posto nella classifica generale e in 3^ piazza nella graduatoria di gruppo.

CLASSIFICA ASSOLUTA